Operatore del Mercato del Lavoro Locale

Il progetto intende erogare un Percorso di Formazione Professionalizzante con l’obiettivo di fornire ai partecipanti conoscenze, competenze ed abilità necessarie a ricoprire il ruolo di Operatore del mercato del Lavoro locale (OML)

La figura dell’OML promuove e stabilisce contatti con i datori di lavoro al fine di rilevare le vacancy, interroga e gestisce le banche dati per ricercare offerte di lavoro idonee, presidia le fasi di segnalazione ed incontro tra i candidati resisi disponibili ed i datori di lavoro, fino al recepimento e alla registrazione del riscontro finale sugli esiti del servizio erogato.

Assiste inoltre gli utenti in cerca di occupazione nella definizione di un proprio progetto professionale, sostenendoli nell’individuazione dei propri punti di forza e di debolezza, nella redazione del CV ed assistendoli nella scelta delle opportunità formative più utili alla loro crescita professionale.


Al termine del percorso formativo l’allievo/a sarà in grado di:

  • Accompagnare l’utente nel percorso di inserimento e/o reinserimento lavorativo
  • Elaborare con il cittadino un piano professionale verificandone la fattibilità
  • Gestire i colloqui di prima accoglienza per soddisfare esigenze informative di cittadini interessati a modificare la propria situazione lavorativa
  • Gestire i colloqui per individuare le risorse personali e professionali dell’utente del servizio, spendibili nel mercato del lavoro (individuazione dei punti di forza e debolezza, redazione di un curriculum vitae efficace, selezione delle opportunità formative coerenti con lo sviluppo del profilo professionale dell’utente)
  • Gestire l’incrocio domanda offerta di lavoro, promuovendo e stabilendo contatti con le aziende del territorio al fine di individuare le vacancy e i fabbisogni
  • Monitorare l’andamento delle azioni poste in essere a favore degli utenti del servizio, intervenendo con eventuali azioni correttive

Il bando è riaperto per 1 posto disponibile, in possesso almeno di uno dei seguenti titoli di studio:

  • diploma professionale tecnico;
  • diploma liceale;
  • diploma di istruzione professionale
  • certificato di specializzazione tecnica superiore (IFTS)
  • titoli di livello EQF superiori ai precedenti.

Requisiti preferenziali che saranno valutati in fase di selezione saranno:

  • possesso di Laurea in Giurisprudenza, Psicologia, Economia, Scienze politiche, Scienze della formazione, Scienze dell'educazione oppure almeno due anni di esperienza comprovata da cv nell’attività di servizi per il lavoro,
  • essere in status di disoccupazione (sono esclusi coloro che stanno svolgendo un tirocinio extracurriculare)

I titoli di studio conseguiti all'estero saranno ritenuti validi per l'accesso al corso solo se accompagnati dall’esito di una procedura di attribuzione di valore legale del proprio titolo.

Per i cittadini stranieri sarà necessario copia del titolo di studio conseguito in Italia o copia della dichiarazione di superamento della prova di lingua italiana rilasciata dalla Regione Veneto oppure copia del certificato di competenza linguistica rilasciato dagli enti certificatori di livello almeno B1.


Le metodologie didattiche integreranno elementi tradizionali con l'innovazione, per trasferire conoscenze e far sviluppare abilità che verranno successivamente applicate durante esercitazioni di laboratorio.

Verranno inoltre proposti dei case history, attività di problem-solving, testimonianze, e role-play per permettere agli allievi di comprendere al meglio le problematiche insorgenti in ambiente lavorativo ed imparare ad applicare metodi e tecniche per poterle gestire al meglio. La formazione frontale sarà alternata a periodi di formazione esperienziale/laboratoriale in modo che quanto appreso in aula possa essere direttamente capitalizzato da ogni partecipante. 

Per partecipare alle selezioni è necessario scaricare la domanda di ammissione scaricabile dal bottone qui a fianco e inviarla, completa di tutti gli allegati specificati sulla domanda stessa, all’indirizzo email: verona@enacveneto.it, entro 19/06/2022. Il/la candidato/a dovrà ricevere conferma di ricezione della documentazione e completezza della stessa per potersi presentare alla selezione; verrà inoltre fissato un appuntamento individuale per il colloquio di selezione al fine di evitare assembramenti.
L'attività, previa iscrizione gratuita all’agenzia Staff, non comporta costi di iscrizione a carico dell'utente. In caso contrario la quota di iscrizione sarà di € 2.200,00.
Interventi previsti nel percorso:

Operatore del Mercato del Lavoro
300 ore

Docenti

  • Collaboratore ENAC Veneto

Richiesta informazioni

Per qualsiasi richiesta compila il form qui sotto. Tutti i campi sono obbligatori

Perché scegliere ENAC Veneto
  • Avrai sempre un Tutor formativo a disposizione per specifiche esigenze e coordinamento operativo
  • Avrai a tua disposizione aule attrezzate ed un PC con connessione internet per le lezioni in laboratorio
  • Durante il corso ti verrà consegnato il materiale didattico utile all’apprendimento, in formato elettronico o cartaceo
  • I docenti sono professionisti con esperienza quotidiana nella materia che insegnano e hanno voglia e capacità di trasmettere il loro sapere agli altri
  • Lo staff e i docenti accolgono le richieste e le esigenze dei partecipanti e fanno il possibile per soddisfarle, sia in termini organizzativi, sia in termini didattici
Non disponibile
Finanziato
  • Sede di svolgimento Fondazione ENAC Veneto C.F.P. Canossiano - Sede formativa di Verona (formazione per adulti) Via San Giuseppe, 10, 37123 Verona (VR)
  • Data inizio 22/06/2022
  • Totale ore 300
  • Numero lezioni 300
  • Massimo partecipanti 10
  • Orario diurno
  • Giorni Dal lunedì al venerdì
  • Durata del percorso Da fine MAGGIO ad AGOSTO 2022
  • Termine Iscrizione 19/06/2022
  • Data di selezione 20/06/2022
Sede di Verona
  • Via S. Giuseppe, 10 - Verona (VR)
  • Tel. 045 9209989
  • Fax. 045 594644
  • E-mail: verona@enacveneto.it
  • EnacLab Verona