CORSI

LAVORO

Confezionamento dei prodotti alimentari

SCHIO
  • Durata 1 mese \ 40 ore
  • Numero massimo partecipanti 15
  • Titolo di studio rilasciato Al termine del corso e a superamento di un eventuale test sulle competenze acquisite, verrà rilasciata l’attestazione finale di messa in trasparenza delle competenze, che potrà essere anche parziale in caso di ritiro anticipato.

Il corso fa parte della proposta formativa relativa al Percorso 2 del Programma GOL.

Il corso di Operatore del Confezionamento dei Prodotti Alimentari  (Confezionamento dei Prodotti Alimentari) intende fornire la basi necessarie per gestire la conservazione, il trasporto e la vendita di prodotti alimentari, attraverso l'utilizzo di appositi impianti e macchinari (imbottigliamento, inscatolamento, invasatura, sottovuoto, ecc.)  che servono a proteggere il prodotto e a preservarlo dal deterioramento, oltre che trasferire gli strumenti utili a ricoprire efficientemente il ruolo. 

Il corso è destinato a persone con i seguenti requisiti:

  • Percettori di ammortizzatori sociali in costanza e in assenza di rapporto di lavoro (NASPI e DIS-COLL);
  • disoccupati: giovani NEET (meno di 30 anni), donne in condizioni di svantaggio, persone con disabilità, persone con 55 anni e oltre;
  • percettori di reddito di cittadinanza;
  • altri lavoratori con minori chances occupazionali e con redditi molto bassi: disoccupati di lunga durata (in cerca di occupazione da almeno sei mesi), giovani e donne, anche non in condizioni fragilità; lavoratori autonomi che cessano l’attività o con redditi molto bassi

La verifica dei requisiti di accesso al Programma GOL compete ai Centri per l'Impiego.

Gli appartenenti a queste categorie potranno rivolgersi al Centro per l'Impiego di riferimento per ottenere una prima analisi delle proprie esigenze ed essere indirizzati verso il percorso più adatto, previsto dal programma GOL.

Durante il corso si tratteranno le fasi di produzione e gestione degli alimenti:

  • la produzione degli alimenti
  • i macchinari comunemente utilizzati
  • le norme igieniche per lavorare nell’ambiente
  • lo stoccaggio e l’immagazzinamento dei prodotti
  • la conservazione e il trasporto degli alimenti per preservare le caratteristiche nutrizionali
  • il controllo della qualità
  • l’etichettatura
  • l’attenzione per intolleranze e allergie dei clienti.

Il corso intende offrire un’opportunità di aggiornamento professionale a coloro che abbiano già avuto esperienze di produzione nel settore alimentare o in altri settori al fine di aumentare la loro occupabilità. 

CURARE ETICHETTATURA E TRACCIABILITÀ DEI PRODOTTI CONFEZIONATI
– Principali riferimenti normativi in materia di imprese, filiere e tracciabilità dei prodotti agroalimentari
– Principali processi produttivi e lavorativi della filiera agro-alimentare
– Principali riferimenti normativi in materia di HACCP e igiene dei prodotti alimentari
– Terminologia relativa a: bar code, lotti di produzione, lotti di scadenza, …
– Tracciabilità ed etichettatura prodotti agro-alimentari
– Caratteristiche e funzionalità delle tecnologie AIDC (Automatic Identification and Data Capture)
REALIZZARE IL CONFEZIONAMENTO DEI PRODOTTI ALIMENTARI SOLIDI, GRANULARI E IN POLVERE
– Proprietà e caratteristiche dei materiali delle soluzioni di packaging per il confezionamento dei prodotti alimentari solidi, granulari ed in polvere
– Tipologia, caratteristiche e funzionalità dei principali macchinari per il riempimento, il dosaggio dei prodotti e per la chiusura e sigillatura delle confezioni
– Tecniche di confezionamento, anche sottovuoto, di prodotti alimentari solidi, granulari ed in polvere
– Principali caratteristiche fisiche e biologiche dei prodotti alimentari solidi, granulari e in polvere in relazione alle modalità di conservazione e confezionamento
– Principali riferimenti normativi (HACCP) in materia di confezionamento dei prodotti alimentari solidi, granulari ed in polvere
– Principali riferimenti normativi in materia di sicurezza sul lavoro per quanto concerne il confezionamento dei prodotti alimentari solidi, granulari e in polvere
REALIZZARE IL CONFEZIONAMENTO DEI PRODOTTI ALIMENTARI LIQUIDI, SEMILIQUIDI E PASTOSI
– Proprietà e caratteristiche dei materiali e delle soluzioni di packaging per il confezionamento dei prodotti alimentari liquidi, semiliquidi e pastosi
– Tipologia, caratteristiche e funzionalità dei principali macchinari per l'imbottigliamento, l’invasettamento, il riempimento e l’asciugatura delle bottiglie in pet
– Tecniche di imbottigliamento, invasettamento, riempimento, tappatura e sigillatura, sterilizzazione e risciacquo di contenitori e confezioni
– Principali caratteristiche fisiche e biologiche dei prodotti alimentari liquidi, semiliquidi e pastosi in relazione alle modalità di conservazione e confezionamento
– Principali riferimenti normativi (HACCP) in materia di confezionamento dei prodotti alimentari liquidi, semiliquidi e pastosi
– Principali riferimenti normativi in materia di sicurezza sul lavoro per quanto concerne il confezionamento dei prodotti alimentari liquidi, semiliquidi e pastosi – Documentazione tecnica a supporto del processo di produzione
– Normativa e tecniche di recupero, riciclo e smaltimento dei rifiuti
– Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza ed alla tutela ambientale per quanto concerne la lavorazione di materie plastiche e gomma
REALIZZARE LA PULIZIA E LA MANUTENZIONE DEI MACCHINARI
– Procedure e tecniche di manutenzione ordinaria dei macchinari e delle strumentazioni per il confezionamento dei prodotti alimentari
– Concetti di elettromeccanica, elettronica e meccanica per la manutenzione ordinaria dei macchinari
– Tecniche di pianificazione di attività
– Procedure, prodotti e strumenti per la detersione, l’igienizzazione e la sanificazione di macchinari ed impianti
– Principali riferimenti normativi relativi alla sicurezza nell’ambito della manutenzione ordinaria e della pulizia dei macchinari per il confezionamento dei prodotti alimentari
– Principali riferimenti legislativi e normativi in materia di HACCP relativi alla pulizia dei macchinari per il confezionamento dei prodotti alimentari

Il corso, della durata di 40 ore, si svolge dal lunedì al venerdì in orario diurno, in aule e laboratori attrezzati per l'apprendimento degli adulti. Le lezioni sono tenute da professionisti di settore, con gruppi composti da 6 a 15 persone. Le metodologie didattiche prediligono lezioni pratiche, esercitazioni e simulazioni delle situazioni lavorative


L'importo del corso è finanziato dall'UNIONE EUROPEA tramite il PNNR e attuato da Regione del Veneto tramite il PAR GOL e quindi non comporta costi di iscrizione a carico dell'utente. 

Esclusivamente per le ore di formazione upskilling svolte in presenza, è prevista l'erogazione di una indennità di frequenza ai partecipanti pari a 3,5 euro all'ora, da erogarsi secondo le condizioni e le modalità definite da Regione Veneto.

Tale indennità, pur non determinando la decadenza dai trattamenti, può influire sull’ISEE e in fase di rideterminazione dell’importo del Reddito di Cittadinanza.

Sede del corso: Sede formativa di Schio (formazione per adulti), Via Fusinato, 51, 36015, VI, Schio

Il Progetto PNRR Percorso 2 GOL è stato selezionato secondo quanto previsto dall'Autorità di Gestione, con Decreto del Direttore Regionale del Lavoro nr.788 del 14/07/2022
SCHIO

Confezionamento dei prodotti alimentari

Corso non attivo

Scopri i corsi attivi
  • Data inizio 21 Nov 2022
  • Rivolto a Possessori di Assegno GOL rilasciato dai CPI del Veneto