CORSI

LAVORO

08/11/2023

Borsa di Animazione Territoriale in ambito sociale a Verona

Selezione per una Borsa di Animazione Territoriale nell'ambito del progetto "Crescere insieme: azioni integrate per le famiglie ATS_20 Verona"

 

I termini per presentare la propria candidatura sono stati prorogati al 20 dicembre 2023 (si veda la sezione "Come candidarsi").


Si aprono le selezioni per una borsa di Animazione Territoriale, nell'ambito del progetto Crescere insieme: azioni integrate per le famiglie ATS_20 Verona che mira a sostenere l'integrazione e la collaborazione tra i vari soggetti locali pubblici e privati (servizi sociali dei comuni e socio-sanitari delle AULSS, ambiti terrotoriali sociali, operatori pubblici e privati ecc.) che si occupano di famiglie multiproblematiche in condizione di svantaggio economico.

 

Finalità e obiettivi della Borsa di Animazione Territoriale

La borsa di animazione è uno strumento che ha l’obiettivo di rafforzare il networking tra i diversi stakeholder coinvolti nella rete e nella realizzazione delle attività progettuali. Tale figura avrà anche il compito di contribuire alla promozione e diffusione delle iniziative sui territori, favorendo occasioni di confronto ed integrazione con altre progettualità finanziate anche attraverso differenti fondi.
 

Nello specifico dovrà:

  • realizzare azioni di contatto, presentazione, networking, sia in occasione delle attività di progetto, sia al di fuori delle stesse;
  • collaborare alla definizione di un protocollo di presa in carico per la modellizzazione delle equipe multidisciplinari;
  • sostenere la creazione operativa di una rete in modo diffuso a livello territoriale.

 

Importo, durata e sede di svolgimento delle attività della borsa

Per il destinatario/a dell’iniziativa è prevista l’erogazione di una borsa mensile; l’importo di tale borsa sarà di 2.150,00 euro/mese lordi (10.750,00 euro lordi totali).

L’erogazione della borsa di animazione è subordinata alla presentazione dei seguenti output previsti dalla normativa:

  • Timesheet e Diario di bordo delle attività svolte, da compilarsi giornalmente;

  • Report conclusivo dell’attività svolta, che ne evidenzi i risultati conseguiti;

  • Abstract di ricerca in un formato idoneo alla disseminazione. L’abstract deve essere realizzato per la diffusione e la capitalizzazione dei risultati, il formato e le modalità potrebbero essere anche oggetto di successive disposizioni regionali.

La Borsa di animazione sarà realizzata presso la sede di Verona di ENAC Veneto in Via S, Giuseppe, 10 – 37123 Verona, a partire da gennaio 2024, con una durata di 5 mesi.

 

Chi può candidarsi

La borsa di animazione è destinata sia a soggetti disoccupati che occupati (in quest’ultimo caso l’attività lavorativa svolta dal destinatario della borsa deve essere compatibile con l’attività da svolgere nell’ambito del progetto).

Saranno valutati come criteri preferenziali:

  • Residenza o domicilio in provincia di Verona o comunque in area limitrofa alla
    sede principale di lavoro;

  • Possesso di un curriculum che certifichi esperienze in gestione e/o tutoraggio di
    progetti finanziati relativamente all’attuazione delle politiche sociali e del lavoro
    e/o formazione;

  • Disponibilità a svolgere l’incarico della borsa di animazione full time;

  • Essere automuniti al fine di garantire disponibilità a raggiungere le sedi degli
    stakeholder di progetto;

  • Possesso di buone competenze informatiche.

 

Come candidarsi

Per partecipare alle selezioni è necessario inviare la domanda di ammissione - completa di tutti gli allegati elencati nella stessa - entro le ore 12.00 del 20/12/2023: COMPILA LA CANDIDATURA ONLINE

Gli allegati andranno inviati alla e-mail: feltre@enacveneto.it

Il candidato sarà contattato dall'ente a conferma di avvenuta ricezione della domanda e riceverà indicazioni per presentarsi al colloquio di selezione. Le selezioni si terranno presso la sede ENAC Veneto di Verona in Via S. Giuseppe 10. Avverranno tramite colloquio e in tale sede sarà valutata la disponibilità anche a svolgere le attività previste e la motivazione allo svolgimento della mansione.

L’ammissione avverrà in base ad una graduatoria risultante dalla prova di selezione, stilata da un’apposita commissione e pubblicata sul sito dell’ente entro il 09/01/2024.

Per ulteriori informazioni: 

.

Il presente annuncio è rivolto a entrambi i sessi e a persone di tutte le nazionalità, nel rispetto dei principi di non discriminazione e di pari opportunità, fermi restando i criteri di ammissione previsti dal bando stesso.